Hera per le scuole

Logo stampa
archivio 2013-2014
 
Concorso

L'Hera delle risorse – quarta edizione 2014

Il Concorso,  rivolto alle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di 1° grado che partecipano ai percorsi didattici, vuole stimolare fantasia e creatività, coinvolgendo le alunne e gli alunni nell’ideazione e nella creazione di elaborati a scelta: plastici, poster, poesie e testi, canzoni, filmati e altri prodotti multimediali, oggetti ottenuti con materiale di recupero, ecc.
Il concorso prevede anche quest’anno una doppia classifica di vincitori: oltre ad essere premiata, in ogni territorio, una classe per ogni target scolastico, verrà stilata una classifica finale regionale, sempre suddivisa per target, tra i migliori elaborati premiati.
L’argomento del concorso sarà in linea il tema dell’anno 2014: “Anno Europeo contro lo spreco alimentare”.
Secondo stime Fao, infatti, un terzo del cibo prodotto nel mondo è sprecato: vuol dire 1,3 miliardi di tonnellate all'anno. Un insulto alla fame nel mondo e una perdita insostenibile da un punto di vista ambientale ed economico poiché sprecare cibo significa inevitabilmente sprecare energia, acqua, risorse e produrre una maggiore quantità di rifiuti. Ecco perché solo attraverso il rispetto delle risorse e l’abitudine a comportamenti critici e consapevoli è possibile arginare questo fenomeno
Il regolamento dettagliato del concorso verrà consegnato durante gli incontri in classe.

 

Utenza
Possono partecipare al concorso tutte le classi della scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di 1° grado che hanno aderito ai progetti di educazione ambientale di Hera.

Come partecipare al Concorso
Per consentire a bambini e ragazzi di dar libero sfogo alla loro fantasia e alla loro creatività, gli elaborati da produrre possono essere di diverse tipologie; una poesia, un articolo, uno slogan, un cartellone, una foto particolarmente significativa delle risorsa studiata, un plastico, ecc.
L'indirizzo mail a cui inviare il materiale vi verrà indicato dall'operatore che segue i progetti didattici di Hera il quale vi consegnerà anche copia cartacea del presente regolamento. L'oggetto della mail deve essere Concorso "L'Hera delle risorse" e nella mail è necessario indicare: direzione didattica, nome, indirizzo e telefono della scuola, classe e sezione, nome degli insegnanti di riferimento.

I Vincitori territoriali
Un'apposita commissione giudicherà i materiali inviati prendendo in considerazione la creatività e l'originalità degli elaborati proposti.
Sono previste 3 classi vincitrici, 1 per ogni target scolastico (scuola dell'infanzia, scuola primaria, scuola secondaria 1°). A ciascuna classe vincitrice verrà consegnato un premio che consisterà in una preziosa fornitura di materiale didattico.

I Vincitori regionali
I 21 migliori elaborati premiati nei 7 diversi territori potranno partecipare alla selezione regionale.
Tutti gli elaborarti riceveranno un punteggio in base al gradimento di una giuria tecnica, composta dai rappresentanti di Hera. Saranno quindi nominati 3 vincitori regionali, 1 per ogni target scolastico (scuola dell'infanzia, scuola primaria, scuola secondaria 1°).
A ciascuna classe vincitrice verrà consegnato un premio che consisterà in:
4 tricicli ecologici per la classe vincitrice della scuola dell’Infanzia, 4 stereoscopi per la classe vincitrice della scuola Primaria e 1 tablet per la classe vincitrice della scuola Secondaria di 1°.

Premiazione dei vincitori territoriali
Le classi vincitrici, avvisate mediante una comunicazione ufficiale verranno premiate in occasione della Ecofesta che sarà organizzata nel mese di maggio. Tutte le classi che hanno partecipato ai percorsi di educazione ambientale riceveranno una comunicazione con luogo e data della festa.

Premiazione dei vincitori regionali
Le classi vincitrici, avvisate mediante una comunicazione ufficiale, verranno premiate da un rappresentante di Hera che si recherà presso la sede della classe vincitrice entro il termine dell’anno scolastico.