Hera per le scuole

Logo stampa
archivio 2015-2016
 
Pozzo di scienza

Un pozzo di scienza 2016

Laboratori hands-on

Idro-dipendenti

La desertificazione, lo scioglimento dei ghiacci e l'innalzarsi degli oceani danno la misura di come l'acqua stia modificando la sua distribuzione nei "serbatoi" che la contengono. Ma il suo ciclo durerà in eterno? Alla scoperta della molecola più abbondante sulla superficie terrestre, dei suoi molteplici utilizzi e passaggi di stato, per riflettere sulla nostra impronta idrica e su modi alternativi per sfruttare energia e proprietà dell'acqua senza comprometterne la qualità e la distribuzione. Il laboratorio ha inizio con una riflessione generale sullo stato della Terra in termini di risorse idriche: come si distribuiscono sul pianeta, dove c'è tanta acqua, dove ce n'è poca.

Esperimenti proposti:

  • Il gioco dell'acqua. Riflessione generale sullo stato della Terra in termini di risorse idriche.
  • Modello di centrale elettrica a celle a combustibile. Si può ricavare energia dall'acqua, non solo attraverso le centrali idroelettriche ma anche con reazioni chimiche a impatto zero.
  • Esperimento sull'osmosi e sulla dissalazione dell'acqua. L'acqua ricopre gran parte del nostro pianeta, ma non tutta è potabile: questo va a svantaggio dei Paesi che ne hanno più bisogno, ma a lungo termine di tutto il pianeta, che sta lentamente imparando a farneun uso consapevole. Sono diversi i metodi utilizzati per ottenere acqua potabile da acqua che non lo è.