Hera per le scuole

Logo stampa
archivio 2018-2019
 
Pozzo di scienza

Un pozzo di scienza

Science Stories

Politica partecipativa, l'apertura dei dati pubblici come bene comune

Viviamo nella cosiddetta "società dell'informazione" e i dati rappresentano la principale materia prima. In particolare, la pubblica amministrazione detiene un patrimonio informativo enorme, che in nome della riservatezza e discrezionalità dell'azione pubblica, non è mai stato pienamente sfruttato e messo a valore. Dal 2009, grazie all'iniziativa del Presidente Usa Barack Obama, si parla di Open Data, ovvero di "liberazione" dei dati dell'attore pubblico per attivare processi collaborativi e co-produttivi tra cittadini e amministrazione e orientato al potenziamento/efficientamento (innovazione dei servizi pubblici locali (es: mobilità e altre public utilities). Si cercherà, pertanto, di esplorare le enormi potenzialità del fenomeno open data e la sua rilevanza nei processi di innovazione della PA ripercorrendo anche una serie di case study a livello mondiale.

> Davide Luca, Arcidiacono, Ricercatore, Dipartimento di Sociologia, Università Cattolica