Hera per le scuole

Logo stampa
In evidenza
 
28/02/2019

I concorsi ed eventi de La Grande Macchina del Mondo e di un pozzo di scienza

La Grande Macchina del Mondo

UN POZZO DI SCIENZA: CLICK DAY, IL CONCORSO PER LE SECONDARIE DI 2° GRADO.
Torna, con una formula totalmente rinnovata, il “Click Day”, il concorso online finale, previsto il 17 aprile, focalizzato sui temi trattati durante il percorso didattico: quest’anno infatti parteciperanno automaticamente tutte le classi delle secondarie di 2° grado che hanno aderito a un pozzo di scienza e che potranno aggiudicarsi così una gita premio a H-Farm, il campus del più grande centro di innovazione in Europa, dove i ragazzi potranno scoprire gli ultimi trend tecnologici e confrontarsi in un lavoro di squadra per risolvere sfide e problemi.

UN POZZO DI SCIENZA, L'EVENTO FINALE HERA GO-O.
La novità di quest’anno è rappresentata anche da “Hera Go-O”, una gara a premi di orienteering su acqua, energia e ambiente in giro per Bologna, aperta a tutti, studenti e cittadini (basterà formare una squadra di un minimo di due persone) che si svolgerà il 25 maggio. Un modo divertente per visitare la città attraverso un percorso a tappe, da realizzare a piedi, per tutto il centro storico della città.

 
LA GRANDE MACCHINA DEL MONDO, UN ECO-CONCORSO DEDICATO A TUTTE LE SCUOLE CHE HANNO ADERITO.
Tutte le classi che hanno inviato la loro candidatura entro i termini a La Grande Macchina del Mondo hanno la possibilità di partecipare al nuovissimo concorso che Hera ha creato ad hoc Ti piace l’idea? che premia le eco-idee e buone pratiche per rendere sostenibile il proprio istituto scolastico con la partecipazione attiva dei comitati dei genitori. E’ dedicato alle scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di 1° grado: le scuole vincitrici riceveranno un contributo per realizzare quanto hanno proposto.
Novità 2019: MENZIONI SPECIALI “ECONOMIA CIRCOLARE” Grande Macchina del Mondo
Tra i progetti candidati al concorso Ti piace l’idea? che passeranno la prima fase di votazione on line saranno selezionate 8 scuole primarie e 8 scuole secondarie di 1° grado che vinceranno 10 computer per istituto.
Si tratta di computer, usati e in buone condizioni (fissi o portatili in base alla disponibilità), da utilizzare per lo svolgimento di attività didattiche, assegnati dal Gruppo Hera nell’ottica dell’economia circolare.