Hera per le scuole

Logo stampa
Riciclandino
 
Riciclandino


Grandi e piccoli comportamenti virtuosi generano un valore collettivo tangibile. Più rifiuti le famiglie portano alle stazioni ecologiche, più la scuola ottiene incentivi economici.

Riciclandino è un’iniziativa de La Grande Macchina del Mondo che premia le scuole e l’ambiente.
I rifiuti che le famiglie portano alla stazione ecologica infatti si trasformano in incentivi economici per le scuole, secondo un regolamento specifico per ogni Comune. Le scuole, le famiglie e i ragazzi sono stimolati a fare bene la raccolta differenziata dei rifiuti e a comprenderne il valore, portando beneficio dell’ambiente e alle generazioni future.

Riciclandino è dedicato a tutte le scuole (infanzia, primaria, secondaria di 1° e 2° grado) dei Comuni che hanno aderito formalmente all’iniziativa.
Le scuole ricevono la tessera Riciclandino che contiene un codice a barre univoco per ogni scuola. Le tessere vengono consegnate ad ogni alunno che può così recarsi con la famiglia alla stazione ecologica.
Esibendo la tessera Riciclandino e la tessera/bolletta dei servizi ambientali della famiglia, il conferimento di rifiuti differenziati viene trasformato in incentivo economico per la scuola, oltre a generare uno sconto nella bolletta dei servizi ambientali della famiglia (ove previsto dal Regolamento Comunale).

A tutte le scuole che hanno aderito al progetto e che portano i rifiuti alla stazione ecologica, viene riconosciuto un incentivo economico. Più conferimenti si effettuano, più alto è l’incentivo che riceve la scuola.

L’importo assegnato dovrà essere impiegato per fini didattici (acquisto di materiali, gite istruttive, ecc.).

Aderiscono al progetto i Comuni elencati sotto e suddivisi per provincia.
Cliccando sul nome del Comune è possibile consultare il pieghevole informativo del progetto Riciclandino.

 
Modena
Faenza
Ravenna