Hera per le scuole

Logo stampa
Acqua Ambiente Energia / HANDS ON - classi del biennio
 
Un pozzo di scienza

UN POZZO DI SCIENZA

Laboratori

CO2 in trappola

Sebbene possa sembrare incredibile, il carbone è ancora oggi, in certi Paesi, la principale fonte di energia, ma è anche la più inquinante. È notizia recente che nel 2039 la Polonia dismetterà la centrale di Belchatow, considerata il peggior ecomostro d’Europa. Con questa chiusura la Polonia ambisce ad accedere ai fondi del Just Transition Fund, volto ad accompagnare le economie più fragili verso una progressiva decarbonizzazione, ovvero la riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera .

Quanto è realizzabile? Come ci stiamo preparando a sostituire i combustibili fossili?

Le strategie per rendere il pianeta carbon free prevedono incentivi economici volti a promuovere le energie rinnovabili (in primis fotovoltaico ed eolico) e a sviluppare modalità alternative per eliminare la CO2 in eccesso, come il suo immagazzinamento in giacimenti di combustibili fossili ormai vuoti o l’utilizzo di idrogeno verde, generato attraverso il processo dell’elettrolisi. Ma le scelte sono complicate, molti Paesi si trovano dibattuti tra ciò che è corretto dal punto di vista ambientale e ciò che serve per disporre di energia in relazione alle loro risorse e possibilità economiche.

Nel corso del laboratorio si analizzano le modalità con cui la CO2 potrebbe essere intrappolata o eliminata, valutando gli aspetti economici, i rischi e gli effetti positivi di una scelta rispetto all’altra.

 
 

Clicca sulle icone per vedere la Legenda