Hera per le scuole

Logo stampa
archivio 2015-2016
 
Altri concorsi
Acqua
(Scuola secondaria di 1° grado)

ITINHERARIO INVISIBILE VIRTUALE

Da quest’anno c’è una importante novità per gli insegnanti che desiderano partecipare all’Itinherario Invisibile: gli impianti di Hera “entrano in classe” grazie al collegamento via skype con un inviato speciale.
Itinherario didattico dedicato alla conoscenza dei principali impianti del ciclo acqua gestiti da Hera che ha come obiettivo far conoscere tutte le fasi di trattamento dell’acqua al fine di trasferire alle nuove generazioni la conoscenza della corretta gestione della risorsa idrica. L’itinherario prevede la visita virtuale in classe di un impianto del ciclo acqua.
L'itinerario è riservato alle scuole dell'Emilia Romagna.

Descrizione dell’attività
Se non si ha la possibilità di effettuare l’uscita agli impianti, il docente potrà scegliere l’opzione itinherario virtuale che prevede lo svolgimento dell’incontro in classe con la presentazione multimediale introduttiva e il collegamento in diretta Skype con un inviato speciale presso uno degli impianti proposti per il ciclo acqua. L’inviato speciale riprenderà in diretta le principali sezioni impiantistiche descrivendone il funzionamento generale e i ragazzi potranno interagire facendo domande relative alle varie fasi di trattamento illustrate.

Consulta l’elenco degli impianti acqua a cui collegarti per il tuo territorio

Articolazione dell’attività
La partecipazione prevede un minimo di 2 classi richiedenti per scuola.
L’incontro in classe ha la durata di 2 ore e si svolge a classi singole.
L’itinherario virtuale prevede la possibilità di collegarsi a un unico impianto del ciclo acqua. 

Informazioni organizzative
L’insegnante potrà scegliere l’impianto in cui effettuare la visita virtuale consultando l’elenco degli impianti visitabili del ciclo acqua per il proprio territorio di riferimento.
Non è possibile abbinare agli impianti del ciclo acqua impianti appartenenti ai cicli ambiente ed energia.
L’incontro in classe richiede la presenza della LIM con collegamento a internet; si richiede di verificare preliminarmente la possibilità di attivare Skype per effettuare il collegamento con l’inviato speciale all’impianto.