Hera per le scuole

Logo stampa
Acqua Ambiente Energia
 
Un pozzo di scienza
Visita il web journal di un pozzo di scienza

UN POZZO DI SCIENZA

Web Journal


WHAT IF...?
Il web journal di un pozzo di scienza

Fin dai suoi albori, la scienza ha percorso un cammino legato a doppio filo con la sua comunicazione. Perché la scienza non solo si fa, si racconta. Negli ultimi decenni in particolare, ai ricercatori si sono aggiunti i divulgatori scientifici di professione che con il loro lavoro ci raccontano tutte le novità scientifiche.
Oggi non esiste ente di ricerca, per quanto specializzato, che non pensi a comunicare quello che studia. Tutti hanno un ufficio comunicazione e sensibilizzazione (outreach) del grande pubblico e organizzano incontri con universitari, didattica per i giovanissimi, pubblicazioni, blog di divulgazione scientifica, collaborazioni con i mass media.

...in pratica
Il web journal, legato ai luoghi della ricerca o della comunicazione, è oggi un format molto diffuso perché è immediato e, grazie alla sua natura digitale, è vicino al linguaggio di tutti. È un ponte di collegamento tra la ricerca e ognuno di noi.

Come si costruisce un web journal? Insieme!
Non preoccupatevi di competenze grafiche o digitali avanzate, agli aspetti formali ci pensiamo noi. Voi pensate ai contenuti: video, articoli, interviste o fotoreportage... scegliete quello che più vi è congeniale e inviatecelo. Impaginazione, formattazione, upload sono compito della nostra redazione: faremo crescere questo progetto come un vero e proprio journal.

Ma quali contenuti scegliere? Le tematiche, ospitate in questa edizione, costituiranno la struttura online del Journal, saranno indicate fin dall’inizio del progetto e andranno a costituire delle macro-aree di interesse.

Ogni scuola potrà partire da quelle che sono le sue peculiarità e interessi, per poi muoversi all’interno di alcune delle tematiche dell’Agenda 2030 (i tre goal su cui ci focalizzeremo quest’anno sono: ridurre le disuguaglianze, lotta al cambiamento climatico, partnership per gli obiettivi) o del tema generale di un pozzo di scienza.

Per aiutare studenti e docenti a preparare i loro contributi in questa attività sono stati integrati 3 strumenti:

  • Webinar inaugurale a cura di Marco Merola, giornalista e divulgatore scientifico, “Quando il giornalismo scientifico è costruttivo” - l'incontro ha l'obiettivo di inquadrare il ruolo del giornalista nell’attuale società della conoscenza: come si costruisce l’informazione, come rendere fruibile ai diversi tipi di pubblico i concetti anche più complessi, come trovare fonti affidabili.
  • Redazionale - il redazionale sarà l’articolo di apertura del web journal; a partire dal tema di un pozzo di scienza offrirà spunti sulle tematiche che i ragazzi potranno affrontare e approfondire con il loro contributo al journal.
  • Tutoraggio - video di esperti, per scoprire sempre più i ferri del mestiere, e tutorial, per mettere in pratica quanto appreso. Inoltre la nostra redazione sarà sempre a disposizione per non lasciarvi mai soli in questo percorso.

Articolazione attività
1 webinar in plenaria (2 ore);
1 attività propedeutica (2 ore in presenza) a classi separate;
lavoro delle classi in autonomia con tutoraggio educatori ambientali

Numero di classi coinvolte
max 10 classi per il webinar;
n.1 classe per ogni incontro propedeutico

 
 

Clicca sulle icone per vedere la Legenda